PD-MIND

La Malattia di Parkinson associata a disturbo neurocognitivo lieve (PD-MCI) è una condizione comune caratterizzata da importanti ripercussioni cliniche. Al momento, non esiste una terapia disponibile. Attualmente sussiste, quindi, una importante esigenza clinica relativa al trattamento del PD-MCI. 

The PD-MIND (Parkinson’s disease with mild cognitive impairment treated with nicotinic agonist drug) project aims to develop a treatment for PD-MCI, by means of a clinical study involving a potential new drug thought to improve memory, learning and thought processes.

Disegno dello studio 

PD-MIND è uno studio di fase 2a, randomizzato, in doppio cieco, a gruppi paralleli, controllato con placebo. È uno studio multicentrico con 10 siti in Europa: Regno Unito, Italia, Germania, Repubblica Ceca e Norvegia. 160 individui con PD-MCI saranno reclutati e randomizzati: 80 in un gruppo attivo (AZD0328) e 80 in un gruppo di controllo (placebo). Un sottogruppo di 90 partecipanti verrà sottoposto a Risonanza Magnetica all’inizio e alla fine dello studio, per comparare le neuroimmagini ottenute prima e dopo l’assunzione del farmaco sperimentale.  

Share this page…